S.O.S. Casalinghi

di Luce Argentea.

Ho sempre amato l’igiene, sia sul mio corpo che nell’ambiente in cui vivo. Per me sono importanti i profumi, quella pulizia vera, fatta in profondità, ma senza cadere nel maniacale. Rientrare a casa, con piacere, dopo una giornata faticosa, trovando tutto in ordine, dove ogni singola cosa è al suo posto… è una magnifica sensazione!

In un certo senso, la casa, rispecchia un pò il nostro interiore. Effettivamente, le persone depresse per esempio, vivono in appartamenti tetri, scuri, dove il caos fra un locale e l’altro sembra non voler andarsene. Mentre le persone solari e socievoli, prediligono gli spazi aperti, con pareti colorate.

L’ambiente casalingo dentro al quale alberghiamo, svolge un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni. Per alcuni, rappresenta un luogo di relax, un angolo dove poter staccare la spina dalle mansioni lavorative e stress quotidiano. Per altri invece, un buco soffocante, uno spazio opprimente dove l’unica cosa che ci stimola a fare è l’evadere.

La casa, è soggettiva, come lo sono  le faccende domestiche. Qualcuno di voi sicuramente penserá che il saper usare le mani, negli ambienti casalinghi, sia un’idea antiquata, d’altri tempi. Purtroppo per noi peró, lo sporco non si annienta col pensiero, e le mura della nostra dimora non possiedono un sistema di auto pulitura dunque è bene darsi da fare, e armarsi di buona volontá.

La casa è importante saperla gestire, come: cucinare senza essere degli chef, ma avere quell’adeguata conoscenza e dimestichezza in campo culinario. Fare un buon bucato, una sana spesa, e non accontentarsi delle cose più pratiche e svelte.

Badare ai figli, aiutandoli nei compiti e seguirli nell’educazione. Essere presenti sempre, ma con elasticitá. Una brava donna di casa, non deve sentirsi costretta a trascurare il suo aspetto femminile, ma adottare una buona organizzazione che gli permetta di gestire sia se stessa che la cura del proprio nido.

Ad ogni modo, cio che importa è l’aiutarsi a vicenda, venirsi incontro, suddividendosi compiti e alternando ruoli, mantenendo sempre una corretta collaborazione. Quando gli uomini impareranno a non comportarsi da Conti viziati e pretenziosi, e le donne a non cedere alla pigrizia, l’equilibrio casalingo, avrá raggiunto un livello eccellente.

Luce Argentea

Fonte: Sito web

Share on Facebook14Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Share on Reddit0Share on Google+0Print this pageEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *