Uomo / Donna

di Luce Argentea.

Prima di aprire questo argomento, tengo a precisare, che l’ottica che assumo, è completamente equa, esente da discriminazioni, ma solo un approfondimento e critica costruttiva su entrambi i generi sessuali. La sottoscritta, come ogni donna, possiede pregi e difetti, dunque non mi ritengo ne santa ne perfetta. Cerchiamo insieme di scambiare opinioni senza essere permalosi, ma accettare che nella vita si puó solo che migliorare.

Adamo ed Eva, la mela del peccato, il giardino dell’Eden… Conosciamo bene questa storia, le nostre vere origini. Le conseguenze della disobbedienza di Eva, l’essersi fatta tentare dal proibito, da quel frutto apparentemente succoso e innocuo, ma che scatenò l’ira del Divino.

Tutto ebbe inizio proprio qui… L’intera umanitá ancora oggi, ne sente le ripercussioni, pagando quel prezzo scottante, troppo alto per non lasciare scie. Non ne siamo coscienti, ma ella, svolse un ruolo fondamentale per il futuro di tutti noi, quella di rispecchiare la donna integra nelle sue scelte, temeraria e giudiziosa. Purtroppo ció non avvenne…

La Donna di oggi

Ora il genere femminile ha mutato aspetti caratteriali. La donna di oggi, ha subito un netto declino. Non avete mai notato la leggerezza e la superficialitá d’animo che emerge dai loro ragionamenti? Sono svogliate, svampite, poco riflessive, allergiche ad ogni tipo di approfondimento ma attente solamente all’estetica.

Sorvolano e scavalcano problemi, polemizzano su sciocchezze, impegnandosi nel continuo chiacchericcio. Rimangono assenti dai loro oneri morali, ignorano ogni genere di responsabilitá, delegandole ad altri. Mi capita di frequente, di rimanere attonita da certe affermazioni e atteggiamenti, in quanto mi sembrano inappropriati e fuori luogo.

La sfera femminile, è diventata maschile, e quella maschile, femminile. Dimora molta confusione, una miscela tra generi opposti.

L’Uomo di oggi

L’uomo invece, è svilito, demotivato, fragile, forse anche troppo. Terribilmente testardo e indeciso. Mi piacerebbe vedere ogni tanto, un piglio maschile, una tempra forte, un carattere solido, ma è difficile trovarlo. Fin da quando ero piccola, sognavo di avere al mio fianco una persona rassicurante, ferma e concreta.

Ma oggi, mi sono resa davvero conto di quanto sia complesso. Appena li poni di fronte ad una scelta importante, e ad una svolta decisiva, ecco che subentra il silenzio. Cercano sempre il supporto materno, la crocerossina, reperibile ovunque e pronta a guarirgli ogni male…

Ma dove sono finiti i saggi di un tempo? Quei pilastri importanti che guidavano le famiglie e sorreggevano le consorti senza maschilismo ma rispetto. Quelli che sapevano ció che volevano e lo ottenevano con i loro sudori, senza pretendere di trovare gia la pappa pronta.

Quelli che sapevano corteggiare una donna correndo il rischio di un ipotetico rifiuto. Quelli che guardavano in faccia la realtá cercando di migliorarla. Ammettiamo il fatto che entrambi i sessi hanno difetti, ma ció che conta davvero è saperli aggiustare. Venirsi incontro e piegarsi, trovando qualche sano compromesso.

Tirando le somme, posso dire che forse tutto cio è voluto da un equilibrio cosmico. Siamo individui incompleti alla ricerca di quella completezza che solo un compagno puó regalarci.

Luce Argentea

Fonte: Sito web

Share on Facebook7Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Share on Reddit0Share on Google+0Print this pageEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *